Slider

La nostra offerta

I bungalow sono nuovi di zecca, arredati in stile tradizionale, circondati da alberi rigogliosi e rosses su un terreno con una casa boutique.

2 BUNGALOW -2pax

1 BUNGALOW-3pax

Tutte sono dotate di bagno, doccia, camera da letto, aria condizionata, wifi, frigo, caffettiera, asciugacapelli, spazio relax esterno … All’interno della proprietà abbiamo anche doccia esterna, donna delle pulizie, autista, gestore della casa e sicurezza, quindi il vostro soggiorno sarà spensierato.

Sulla strada per la spiaggia, alcuni ristoranti, bar, negozi tipici, farmacia, medico in paese. Oltre ad alcuni locali notturni in cui godersi le notti, Nungwi è la parte più turistica dell’isola.

Con splendide spiagge sabbiose, mare turchese, tramonti meravigliosi. È un cinturino per gli occhi per tutti. Nungwi è lontana dalla capitale Stone Town a circa 55 km. Il percorso conduce attraverso il pittoresco mondo del AfricanWay of life e la bellissima natura. Alla periferia del villaggio di Nungwi ci sono tre bungalow boutique in una posizione idilliaca, a pochi passi dalla spiaggia.

TUTTAVIA, PER ESSERE SICURO ED AFFIDABILE LA VOSTRA GIURNE SULLA STRADA DALL’AEROPORTO E IN TUTTA L’ISOLA, IL NOSTRO TEAM VI OFFRE ANCHE IL TRASPORTO DA E PER L’AEROPORTO, ANCHE INTORNO ALL’ISOLA O SU DISPOSIZIONE.

Bungalow

Viaggi

OTOK SUŽNJEV

Lo sapevi che NAKUPENDA significa TI AMO?

Nel porto cittadino di STONE TOWN, ci imbarcheremo su una barca che ci porterà all’ISOLA DEGLI SCHIAVI – PRISON ISLAND (chiamata CHANGU ISLAND). La corsa dura circa 20 minuti.

Anni fa, è stato utilizzato come prigione per gli schiavi e come quarantena per le persone con febbre gialla. Ora la più grande attrazione dell’isola sono le grandi tartarughe, che furono portate dalle Seychelles nel XIX secolo.

Dopo aver visitato l’isola, ci imbarchiamo di nuovo e ci dirigiamo verso l’isolotto di sabbia bianca nel mezzo dell’Oceano Indiano, che è circondato da una barriera corallina, che ospita i pesci Marvel ed è ideale anche per lo snorkeling

Qui sarà il momento per un delizioso pranzo, relax, nuoto, socializzazione e arrendersi al sole tropicale.

SPICE TOUR

Durante un viaggio delle spezie, camminerai per la fattoria delle spezie e ti divertirai immensamente, poiché la guida ti introdurrà sia ai frutti tropicali che alle spezie e spiegherà come e dove crescono e come li usiamo.

Potrai annusarli, assaggiarli e goderti la natura tropicale.

Manioca, noce moscata, cannella, peperoncino, pepe, cocco, papaia, vaniglia e gli alberi da cui vengono prodotti i profumi e altri.

Dopo la visione e la presentazione, sarà inoltre possibile acquistare spezie e condimenti freschi.

FISHING TOUR

Zanzibar offre la pesca tradizionale con metodi locali.

Salperai con un pescatore locale che ti mostrerà come pescare per vivere, che usano quotidianamente.

Quali sono le procedure, le insidie ​​ei vantaggi della pesca tradizionale, scoprirai nell’avventura stessa.

SUNSET CRUISE - Nungwi

Un giro sulle tradizionali barche di legno Dhaw, ti porta al tramonto dalla costa di Nungwi a Kendwe.

Potrai osservare la bellissima costa da un’altra prospettiva e goderti lo spettacolare tramonto, mentre allo stesso tempo brinderai con un bicchiere di vino in compagnia di amici e buona musica.

Sicuramente un buon relax sotto i raggi del sole africano.

DOLPHIN TRIP

L’osservazione dei delfini è sul lato sud dell’isola di Kizimkazi.

Il tour di solito è nelle prime ore del mattino, poiché è molto probabile che li vedremo e mescoleremo con loro.
Questa è una gita di un’intera giornata, perché dopo aver trascorso del tempo con i delfini, salpiamo verso una duna di sabbia, dove ci godiamo un buon pranzo e ci riposiamo.

STONE TOWN

Stone Town è il centro culturale e la città vecchia dell’isola e si trova sul lato ovest dell’isola di Zanzibar. Il nome Stone Town deriva dai numerosi edifici in pietra a più piani che co-modellano la parte vecchia della città. Molti degli edifici hanno più di 150 anni e alcuni sono anche costruiti in corallo. La caratteristica negativa di questo è che si sgretolano e quindi molti edifici sono in condizioni estremamente pessime. Lo stile del XIX secolo è ancora visibile in città, quando Zanzibar era un importante centro commerciale nell’Oceano Indiano. La città è arricchita da grandi bazar, mercati, 2 cattedrali, oltre 50 moschee, ecc. Zanzibar è un patrimonio dell’umanità. Stupende strade strette, come un labirinto collegato, pieno di gallerie e negozi locali, edifici imponenti, risalenti al tempo del Sultanato dell’Oman, ti danno un retrogusto mistico.

Visite e viste:
Visita obbligatoria al mercato della frutta, che fu aperto nel 1904 e oggi offre un’abbondanza di una varietà di frutta e spezie
Visita alla Cattedrale Anglicana del 1874 nella zona di commercio degli schiavi
Museo nazionale di Zanzibar, chiamato anche Museo del Memoriale della Pace. Le collezioni del museo rivelano la storia naturale dell’Otka e ospitano un gran numero di manufatti.
Una passeggiata tra i giardini dei Giardini Forondhani, che prendono vita ancora di più la sera, dove si preparano e presentano prelibatezze culinarie.
La Casa dei Miracoli, eretta dal Sultano per regolamentare le questioni amministrative e organizzare varie cerimonie.
Il cantante famoso in tutto il mondo ma purtroppo defunto Fredy Mercury (Oueen), con il vero nome Farrokh Bulsara, ha una casa commemorativa nel centro della città, poiché è nato su questa bellissima isola (1946-1991).

JOZANI FORREST

L’unica foresta naturale – anche il Parco Nazionale di Zanzibar, che copre 2.512 ettari. Si trova nella regione centrale dell’isola tra Cwaka Bay a nord e Uzi Bay a sud, a soli 20 minuti da Stone Town. Questa foresta ospita rare scimmie RED COLOBUS, che sono le uniche specie endemiche in questa foresta. In questa foresta troviamo anche grandi paludi dove crescono spezie uniche e vivono scimmie Sykes, oltre 50 specie di farfalle e 40 specie di uccelli.

Il viaggio attraverso la foresta dura circa 3 ore, quindi puoi goderti la freschezza della foresta e la bellezza naturale della natura.

SAFARI BLUE

Safari blue, è una gita in barca. Navigheremo con le tradizionali barche Dhow in legno dal villaggio di pescatori di Fumba, che si trova nel sud-est di Zanzibar.

In questo viaggio potrai vedere i delfini, nuotare, fare snorkeling e goderti gli splendidi dintorni.

Faremo un giro in barca verso una palude aperta intervallata da radici di alberi e possenti rocce che si protendono dal grande oceano.

Il pranzo viene servito su un’isola vicina in stile tradizionale con abbondanza di frutti di mare e carne.

BIG GAME FISHING

Zanzibar è famosa nel mondo per la pesca d’altura, che offre una gamma illimitata di pesci dell’Oceano Indiano. I canali sono pieni di pesci, che si trovano tra Zanzibar, Pemba e Malia.
Sia i professionisti che i dilettanti possono tentare la fortuna durante le ore di azione: i pesci più comuni sono barracuda, tonno, orata, pesce reale, wanoo, ecc.
Le barche da pesca professionali sono dotate delle più recenti tecnologie e standard di sicurezza internazionali, navigazione GPS, sonar, fishfinder e tutti i permessi internazionali.

ZANZIBAR THE ROCK - ristorante

Il Rock Restaurant, è uno dei più pittoreschi al mondo, costruito su un grande scoglio e collegato alla costa proprio con la bassa marea.

Con l’alta marea, può essere raggiunto solo in barca. Pasti stupendi circondati dall’Oceano Indiano turchese non ti lasceranno indifferente.

Si trova sulla costa orientale di Kae, la spiaggia di Pingwe, che è stata contrassegnata come una delle spiagge più belle del mondo.

DOMANDE FREQUENTI

Un visto DA costa $ 50, che può essere acquistato direttamente in aeroporto prima di entrare nel paese o in anticipo online. 💜

NO – non è necessaria la vaccinazione per Zanzibar (solo in caso di epidemia), ma per l’Africa continentale sono consigliate o in alcuni casi obbligatorie (malaria, febbre gialla)
La vaccinazione contro la FEBBRE GIALLA è necessaria in caso di transito prolungato in aree a rischio di estinzione dell’Africa continentale.💜

La valuta è lo scellino tanzaniano e il dollaro USA è equivalente.
Per tutti voi che provenite dall’UE, l’euro non è un problema, poiché il cambio è molto meglio del dollaro.
Per il primo giorno, tuttavia, si consiglia di avere qualche dollaro in banconote più piccole.💜

Zanzibar si trova 6 ° sotto l’equatore e gode di un clima tropicale. Le temperature si aggirano intorno ai 28 ° durante tutto l’anno, se si vuole evitare la pioggia, non viaggiare ad aprile e maggio (dato che è la stagione delle piogge)
La stagione secca va da dicembre a marzo.💜

La lingua ufficiale locale è lo swahili e l’anglescina.💜

L’aeroporto internazionale di Zanzibar si chiama Abeid Amani Karume.💜

Linee aeree emirates-qatar-turco-etiope.💜

I biglietti sono spesso molto convenienti da acquistare fino a 6 mesi in anticipo o non oltre 2 mesi prima della partenza.💜

A Zanzibar, guida sul lato sinistro. Per un movimento facile e sicuro, è meglio noleggiare un taxi, poiché le strade dell’isola non sono nelle migliori condizioni.
È anche possibile un autobus locale Dala-Dala.💜

Zanzibar è un’isola sicura e tranquilla di gente amichevole, buon clima tropicale, musica, cibo e bevande.💜

Macchine

Slittino d’acqua

La minestra

Catamarano

Bici

Motore

Peschereccio

Baby Beach Lodge

Kendwa Rock

Cholos

Highland

Cacao

Rooftop

Nungwi Inn

Baraka

Turkish restaurant

Mama Mia

Mangis

JAMBIANI

  • Jambiani house accomodations

PWANI MCHANGANI

  • Next Paradise Boutique Resort

Tanzanija

  • SERENGETI – parco nazionale, safari, villaggio di Maasai
    Riserva e Canyon di NGORONGORO OLDUVAI
    MANYARA, parco nazionale, safari
    FORESTA MOGOROTO, escursionismo, campeggio
    KILIMANJARO, la montagna più alta dell’Africa
    SELOUS, una riserva UNESCO
    ARUSHA, Parco Nazionale
    MERU, stratovulcano, area di arrampicata
    DAR ES SALAM, visite turistiche
    MIKUMI PARK-ZOO

PEMBA ISLAND

 

MAFIA ISLAND

Potapljanje

Katamaranom di Jadranje

Jahanje konjev

Odbojka na mivki in nogomet

Ribolov

PAJE

  • surf e kite
kilimanjarogiraffe
  • KENDWA ROCK – slavna zabava ob polni luni
  • COCOBELLO
  • CHOLOS
cd

Dimensioni: 1651 km2
Popolazione: circa 1,3 milioni
Capitale: Stone Town


Zanzibar sussurra al vento tropicale di sultani, schiavi e spezie.
L’isola ha catturato l’immaginazione del mondo con il profumo dei segreti.
L’isola di Zanzibar si trova a 45 km a est della costa della Tanzania ed è chiamata UNGUJA dalla gente del posto. Le isole più grandi sono PEMBA e UNGUJA, circondate da 50 isole minori.
Questa piccola famiglia di isole ha avuto un’influenza invidiabile lungo la costa dell’Africa orientale, dal Mozambico a sud all’Oman nella penisola arabica e l’India a nord.
Con la sua posizione strategica tra l’Africa continentale e le acque dell’Oceano Indiano, Zanzibar è fiorita per secoli come un ricco centro commerciale.
Le tradizionali barche a vela Dhow in legno del Golfo Persico, portavano a Zanzibar spedizioni di seta e porcellana cinese e tornavano cariche di oro, avorio e schiavi.
Zanzibar era un luogo dove si poteva incontrare metà del mondo.
La natura incontaminata, le persone amichevoli e il cibo locale sono perfetti per esplorare. La vegetazione divina con un’abbondanza di frutti tropicali e rose in fiore è una costante dell’isola.
È una delle destinazioni più belle per una luna di miele, poiché offre un mare di spiagge idilliache che lasciano senza fiato.